Associazione

La Confederazione Cooperative Italiane, Confcooperative, è la principale organizzazione di rappresentanza, assistenza e tutela del movimento cooperativo e delle imprese sociali italiane per numero di imprese (19.883), persone occupate (543.000) e fatturato realizzato (65,1 miliardi di euro di fatturato). I soci rappresentati sono 3.272.933 (Dati per settore)

Costituita nel 1919 ispira la sua azione alla dottrina sociale della Chiesa (come si evince dall’articolo 1 dello STATUTO). In ragione della funzione sociale che la Costituzione italiana (art. 45) riconosce alla cooperazione, Confcooperative ne promuove lo sviluppo, la crescita e la diffusione.

Promuove la crescita del movimento cooperativo e delle cooperative nei Paesi in via di sviluppo e di recente ordinamento democratico. È associata all’Alleanza Cooperativa Internazionale, a Cooperatives Europe e ai diversi organismi settoriali e di rappresentanza verso la Commissione Europea.

Confcooperative Calabria, che ne è articolazione sul territorio, rispecchia in pieno la mission e la vision di Confcooperative, rappresentandone il ruolo sociale sul territorio calabrese con una propria organizzazione composta dal Presidente Camillo Nola, coadiuvato da tre vice presidenti Carmelo Basile, Pino Grillo e Nicola Paldino e da un consiglio regionale che rappresenta tutti i settori cooperativi e tutte le cinque province. Il coordinamento delle attività dell’associazione è affidato a Vincenzo Canè che opera da hub all’interno dell’organizzazione.

Pin It on Pinterest

Share This