“Apprendo con grande piacere della nomina di Giuseppe Spagnuolo a vice Presidente di Cassa Centrale Banca – Credito Cooperativo Italiano, primo gruppo bancario cooperativo operativo dopo la riforma del settore. – queste le parole del Presidente di Confcooperative Calabria, Camillo Nola – Al Presidente Spagnuolo auguro di continuare a lavorare con la sua consueta abnegazione e professionalità, così come ha sempre fatto alla guida del Credito Cooperativo Centro Calabria. Sono certo che saprà amministrare e operare nell’interesse del gruppo e portare un contributo capace di mostrare ancora una volta le qualità e le competenze che si sviluppano in Calabria”.

L’elezione all’unanimità del Presidente Spagnuolo è la dimostrazione che buona parte del sistema del credito cooperativo calabrese ha saputo operare con distinzione in questi anni sostenendo il territorio e lavorando con serietà e affidabilità. Ancora una volta, la cooperazione e lo stare insieme hanno portato buoni frutti, con un risultato che offre a tutta la Calabria, con le sue problematiche ed eccellenze, la possibilità di avere un importante ruolo di vertice nel primo gruppo operativo nazionale del credito cooperativo. Agli auguri di buon lavoro del Presidente Nola si uniscono tutti i membri del Consiglio Regionale di Confcooperative Calabria.

Pin It on Pinterest

Share This